domenica

Buona Domenica a tutti!
Domenica pensosa…
ho deciso di far diventare questo blog pubblico…(e capirai per quello che ci scrivo! =_=).
Magari questo mi porterà anche a scrivere cose più interessanti di quelle che già non scrivo.
E  spero di aggiornare il tutto con una maggiore assiduità. N.B. è solo una misera speranza.
 

Autunno!

Sono tornata!!!
 
E finalmente ricomincio a scrivere in questo spazio, anche se la mia conoscenza del computer non è per nulla migliorata…anzi!L’ estate è volata, ricca di momenti indimenticabili, di situazioni spiacevoli, di notti quasi bianche…ed è già iniziato un nuovo anno scolastico, e nemmeno me ne sono accorta (e per certi versi si vede).
E’ iniziato un nuovo periodo di compiti, studio, ansie, panico, gioie e dolori e tuttoo quello che la scuola e la mole di studio del quarto anno comporta. Sono ricominciati i sabati uggiosi e le chiamate nel cuore del pomeriggio.Quasi quasi divento stoica. "Annaaaaaaa manca un annoooooooooo!"
E’ ritornato il maestro della finezza, con i suoi commenti poco delicati e quelle parole, che magari, pur belle, vengono snaturate della loro essenza. E non me ne sarei mica accorta se oggi non avesse detto con quell’ aria disgustata: "che infantilismo!" ò_ò , lasciando stare l’ uso inappropriato dellaparola "signora"…e ritornato anche franck che ci ha deliziato già dai primi giorni con le sue polpettine di parole…in un certo senso sono contenta di essere ritornata alla quotidianità in tutto e per tutto…forse perchè ho paura del futuro o delle novità (magari brutte, giusto per sfoderare il mio pessimismo).O magari ho paura di ciò che fa paura un pò a tutti. Ciò che nn si conosce. Vabbuò prima o poi lo capirò…