17 mar 2011

Così il nostro caro Bel Paese ha compiuto 150 anni.

In strada un tripudio di bandiere esposte ai balconi e alle vetrine, come se una bandiera potesse cambiare il corso degli eventi. Ci preoccupiamo sempre di noi e dei nostri bisogni, anche quando la Libia geme, il Canada si inquina ed il Giappone piange al buio, con i visi moderatamente composti, nell’aria decadente.

Porgo i miei più sinceri auguri all’Italia, ma gli italiani dove sono?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...